Guidolin eQuiSnack
Bologna trotto/ Ippodromo Arcoveggio: Corse di domenica 14 aprile 2019, inizio ore  15.00

Bologna trotto/ Ippodromo Arcoveggio: Corse di domenica 14 aprile 2019, inizio ore 15.00

Le cinque fatiche di Roberto Andreghetti

Il trotto italiano sta vivendo il tradizionale ed emozionante  fermento primaverile, con il milanese Nazionale ad anticipare la disputa del campano Lotteria, sfide precedute da numerosi trial di preparazione alcuni dei quali in programma proprio nel corso di questa domenica di metà aprile, in contemporanea con il divertente convegno bolognese che dalle 15.00 alle 17.40 terrà desta l’attenzione degli appassionati petroniani.


Equilibrio tattico e buoni spunti tecnici si coniugano con l’agonismo dei gentleman alla prima corsa, un miglio per esperti trotter di 5 anni e oltre nel quale coppia Solimano/Massimo De Lucaa calamita  le attenzioni del betting grazie al benevolo numero d’avvio del velocista allenato a Nicola Salacone , mentre i veneti Vicentina Jet e Giancarlo Moretti si fanno preferire al binomio Tempesta Lux/Miniero, ed alla seconda, cadetti dall’eccellente carta agonistica  impegnati sulla media distanza, con un favorito dalle eccellenti chance nell’ospite Zefir Delle Badie, allievo di Erik Bondo pronto alla quarta vittoria a seguire con il trainer danese alle redini, mentre per il ruolo di seconda forza si candidano Zoe Bs, con Alessandro Muretti e soprattutto Zodiac Dany Grif, primo atout di una impegnativa domenica per Roberto Andreghetti.


Saranno proprio il driver ravennate ed il suo Asterix Grif i favoriti della terza corsa, miglio per tre anni ancora alla ricerca del primo successo in carriera, nel quale vantano ambizioni di primato anche l’inespresso Aber Key Lubi , con il giovane Castiglia e All Of Host, guida di Muretti e training di Gennaro  Casillo, mentre alla quarta Saiano Lod ed Edoardo Moni si candidano ai vertici delle preferenze sui locali Upper Trio e Marco Stefani con Thiago di Ruggi e Vp  Dell'Annunziata possibili “guastatori”.


Nel prosieguo, numero difficile, l’undici, per Andreghetti e Akela Play, ma buone chance per l’erede di Voltigeur De Myrt sui coetanei Alvin Op e Allure, buon prospetto di Edoardo Moni il primo, debuttante dalla regale genealogia la seconda affidata  Marco Stefani ed ancora Andreghetti in possesso di un buon atout in chiave podio alla sesta, Tris Nazionale sulla media distanza  con partenza ai nastri, dove il suo Verne del Ronco trova nel compagno di schieramento Poker Op un agguerrito avversario e nei penalizzati Undisclosed e Timast,  seri competitor per la vittoria.


Andreghetti in vetrina anche alla settima  grazie al sempre più convincente Zar Parlante , recente vincitore sulla pista e probabile battistrada della contesa, mentre la nuova partnership tra Zax Club ed Erik Bondo può regalare il podio al cadetto ancora “maiden” in carriera, con lo stacanovista  Zodiac Five Lux possibile black horse del miglio  posto in chiusura di pomeriggio.

 
Nel corso del pomeriggio: "Piccoli piaceri & golosità" per tutti gli spettatori".


Appuntamento successivo: Giovedì 18 aprile ore 15.30.

Redazione
Fonte: Ippodromo Arcoveggio

Commenti

IPPICA: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL likit al