EcoPlus

A FIERACAVALLI FOCUS SPECIALE SUL PARAREINING

L'intervento di Massimo Villa, Responsabile Tecnico del Maneggio Monsereno Horses, per spiegare la pratica del parareining

_2017/massimo_villa(2).jpg
Massimo Villa

Imbersago, 31.10.2018 – La 120ª edizione di Fieracavalli si è appena chiusa registrando 160mila visitatori nei quattro giorni di rassegna. Protagonista del fitto calendario di eventi speciali è stato Massimo Villa - Responsabile Tecnico del Maneggio Monsereno Horses che nella giornata di sabato 27 ottobre, allo stand di Cavallo Magazine, ha tenuto un intervento speciale sulla disciplina del parareining, spiegandone storia, plus e caratteristiche.

Massimo Villa, Tecnico federale specializzato in riabilitazione equestre dal 2006 e Tecnico federale di 3° livello Fise dal 2010, lavora nella monta americana, in particolare nel circus del Reining e da ormai un po’ di anni ha scelto di investire tempo e risorse al fine di diffondere il Parareining anche in Italia, facendo crescere l’interesse verso una disciplina ormai già ben avviata in tante altre nazioni del mondo.

Al suo fianco, il Dipartimento di Riabilitazione Equestre della FISE, che si è fatto promotore di un progetto volto ad identificare i criteri che possono portare il reining praticato da disabili ad essere formalizzato e ufficializzato in qualità di parareining. In questo contesto, è stato proprio il Maneggio Monsereno Horses ad essere stato scelto quale centro pilota per la realizzazione del progetto, nato dal desiderio di investire su programmi specifici di reining per cavalieri con disabilità fisiche, psichiche e cognitive.


Ad oggi le linee guida del parareining sono ben delineate con pattern, regolamenti e categorie pronti per dare inizio a un vero e proprio campionato.

In base alla classificazione dell’atleta i percorsi possono essere svolti al passo, passo/ trotto o al galoppo e oggi sono ormai tanti i cavalieri che si cimentano in questa disciplina. Come ricordato da Massimo Villa in occasione della partecipazione a Fieracavalli “Il parareining è una nuova prospettiva per interpretare il classico reining, un punto di vista che lascerà tutti gli appassionati con il cuore in gola per l’emozione”.

L’ASDDE Monsereno Horses nasce nel 2005 dal progetto di Massimo Villa di convogliare conoscenze e risorse sviluppate da professionisti in ambito equestre e ludico-ricreativo. Istruttori di equitazione, educatori, ippoterapisti, psicomotricisti, psicologi, animatori equestri, guide di trekking lavorano quotidianamente insieme, partendo dalla disciplina sportiva dell’equitazione, per integrare le proprie competenze specifiche.

Le proposte più tradizionali legate al mondo de cavallo come le lezioni di equitazione americana, la preparazione agonistica, le sedute di ippoterapia, il trekking, si integrano con offerte assolutamente innovative nel panorama italiano ed internazionale.

redazione


Fonte: Ufficio Stampa Tramite srl

Commenti

IPPOTERAPIA: leggi anche...