Volkswagen Tuareg

Salto ostacoli: al via i Campionati Italiani "Parlanti" 2019

I primi tre classificati del Campionato assoluto saranno convocati di diritto allo CSIO di Roma Piazza di Siena

_2017/ddORA.jpg
Partono domani, giovedì 11 aprile, sui campi dell’Horses Riviera Resortsdi San Giovanni in Marignano (Rn) i Campionati Italiani “Parlanti” di salto ostacoli 2019. 
 
 
I più forti cavalieri e le più forti amazzoni italiane del momento si contenderanno fino a domenica 14 aprile i titoli previsti per il 2019 nelle diverse categorie di gara, in un fine settimana denso di sport e spettacolo ai massimi livelli.
 
 
C’è grande attenzione per il Campionato Italiano assoluto, che quest’anno porta la firma di Parlanti, azienda italiana leader nella produzione di stivali da equitazione e Official sponsor della FISE.
 
Un’attesa che vedrà sabato 13 aprile anche i primi tre binomi riceveranno di diritto la convocazione per il prossimo CSIO di Roma Piazza di Siena in calendario dal 20 al 26 maggio a Villa Borghese (Roma).
 
Il programma del dipartimento salto ostacoli della Federazione Italiana Sport Equestri, infatti, prevede che siano i vincitori di oro, argento e bronzo nel Campionato assoluto, i primi convocati di diritto nella rosa degli azzurri per il prestigioso concorso ufficiale romano. 
 
 
Anche per quest’anno il Campionato Italiano assoluto prevede una formula “corta”, per consentire ai binomi una più adeguata preparazione in vista di una stagione piena di impegni importanti.
 
Due giornate di gara (venerdì 12 e sabato 13 aprile), quindi per il Campionato maggiore, con la classica prova a tempo tabella C, per il primo giorno e una due manche di precisione, che nella giornata di sabato assegnerà i titoli per il 2019.   
 
 
Ad affiancare il Campionato Italiano assoluto Parlanti anche quest’anno i diversi Campionati di categoria e numerose categorie aggiunte: Campionato e Criterium Ambassador, Campionati, Criterium e Trofeo Amazzoni e Criterium e Trofei Seniores.
 
Il programma del fine settimana sui campi dell’Horses Riviera Resorts prevede anche il Campionato Interforze a squadre, le cui classifiche saranno estrapolate da quelle dell’assoluto. 
 
 
Supera quota 500 il numero dei partecipanti all’evento di interesse federale, con un trend in assoluta crescita rispetto alla passata edizione.
 
 
A disegnare i tracciati di gara sarà ancora una volta uno dei più famosi chef de piste al mondo, peraltro italiano: Uliano Vezzani, che sarà affiancato da Mario Breccia. 
 
 
I riflettori della manifestazione sono naturalmente puntati sul Campionato assoluto, che vedrà alla partenza circa 50 dei migliori cavalieri italiani del momento.
 
Tra loro ci sono anche il 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet, campionessa uscente e unica donna nella storia ad essere riuscita a vincere il Campionato assoluto per ben due volte (2015 e 2018), Juan Carlos Garcia, vincitore di due titoli (2004 e 2017), Natale Chiaudani (medaglia d’oro nel 2012), Gianni Govoni, l’aviere capo Luca Marziani, il 1° aviere scelto Emilio Bicocchi (vincitore di tre titoli nel 2005, 2009 e 2016), Filippo Moyersoen, che porta al collo ben quattro titoli (1983, 1989, 1991, 2013), l’ultimo dei quali conquistato proprio a San Giovanni in Marignano.
 
Immancabile anche per l’edizione 2019 del Campionato Italiano Parlanti è Roberto Arioldi, considerato un vero e proprio uomo dei record, con le sue sei medaglie d’oro conquistate in carriera ai Campionati Italiani Assoluti.
 
Per lui primo gradino del podio nel 1987, 1999, 2000, 2001, 2002, 2010, con quattro titoli consecutivi dal 1999 al 2002. Arioldi è, infatti, l’unico cavaliere ad essere riuscito a raggiungere il record di vittorie che portava la firma del grande Graziano Mancinelli, vincitore nel 1967, 1972, 1974, 1976, 1977, 1981.  
 
A bordo campo, come delegato FISE dell’evento, ci sarà anche Duccio Bartalucci, oggi Selezionatore della nazionale italiana di salto ostacoli e anche lui vincitore di un’edizione del Campionato italiano assoluto nel 1980 a Salice Terme.



Clicca qui per scaricare l'albo d'oro dei campionati italiani assoluti di salto ostacoli

Redazione


Fonte: FISE: Federazione Italiana Sport Equestri

Commenti

SALTO OSTACOLI: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL likit al