Equidomus

Al "Villaggio Contadino" a Milano visita del vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini alla "Fattoria" A.I.A.

Seconda giornata della iniziativa di Coldiretti sotto l´hashtag stocoicontadini all´insegna delle presenze istituzionali, con il Vicepremier e Ministro dell'Interno nell'area stalle del Sistema Allevatori nel "bagno di folla" con gli operatori del settore e i dirigenti delle Organizzazioni allevatoriali

Al “Villaggio Contadino” di Coldiretti a Milano, in corso fino a domenica 7 luglio 2019, la seconda giornata di sabato 6 luglio è stata densa di visite istituzionali.

 

La manifestazione sotto l’hashtag stocoicontadini,ha ospitato diverse autorità, del vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno Matteo Salvini, al ministro delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, all’assessore all’Agricoltura e Sistemi Verdi della Regione Lombardia Fabio Rolfi, al sindaco di Milano Giuseppe Sala.

 

In particolare il vicepremier Matteo Salvini, dopo esser intervenuto al dibattito pubblico di apertura della mattina con i vertici di Coldiretti ed altri ospiti, ha visitato la “Fattoria degli Animali” di A.I.A. e del Sistema Allevatori, accompagnato dal presidente Coldiretti Ettore Prandini ed accolto dal presidente Roberto Nocentini, dal presidente dell’Ara Lombardia e neovicepresidente A.I.A. Plinio Vanini, dal direttore generale Roberto Maddé e altri rappresentanti dell’Organizzazione.

 

Matteo Salvini ha confermato la sua vicinanza ai problemi degli allevatori italiani, ribadendo quanto affermato dal palco in merito alla tutela dell’agroalimentare “made in Italy” di qualità, alla difesa del lavoro di chi opera in zootecnia ed in genere di tutti i cittadini alle prese con il crescente pericolo ed ai danni causati dal proliferare di animali selvatici, in particolare dei cinghiali, ormai veramente troppi e sempre più vicini alle case e invadenti nelle strade e nei campi.

 

 

 

L’interesse di rappresentanti parlamentari per la “Fattoria degli Animali” del Sistema Allevatori a Milano

 

 

Seconda giornata con altre visite di rilievo al “Villaggio Contadino” di Coldiretti nel capoluogo lombardo.

 

La leader di “Fratelli d’Italia”Giorgia Meloni partecipa ad incontri sul tema dell’alimentazione nelle scuole e si sofferma ad ammirare gli animali della biodiversità “made in Italy” esposti nell’area stalle.

 

Seconda giornata al “Villaggio Contadino” di Coldiretti a Milano in corso da venerdì 5 a domenica 7 luglio 2019, manifestazione sotto l’hashtag #stocoicontadini, con le visite di molti parlamentari ed ex esponenti di Governo, sia locali che nazionali.

 

In particolare, laleader  della formazione politica “Fratelli d’Italia”, Giorgia Meloni, al “Villaggio” per partecipare ad incontri sul tema dell’alimentazione nelle scuole, si è soffermata, accompagnata dal parlamentare europeo Carlo Fidanza, ad ammirare gli animali della biodiversità “Made in Italy” esposti nell’area stalle della “Fattoria degli Animali” del Sistema Allevatori, ascoltando le spiegazioni delle caratteristiche delle varie razze illustrate dal presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini, del direttore generale di A.I.A. Roberto Maddé, parlando anche con gli allevatori ed i tecnici dell’Associazione.

 

Particolare interesse pure per le attività di laboratorio, tra le quali quelle dedicate all’avicoltura, con la schiusa delle uova e la “nascita in diretta” dei pulcini, e dell’area asini, molto apprezzate dal pubblico dei più giovani in visita al “Villaggio Contadino”.

 

“Con la nostra vetrina – afferma il direttore generale A.I.A. Roberto Maddé – diamo anche un segnale alle istituzioni sul valore sociale, culturale ed occupazionale degli allevamenti italiani, oltre che della necessità di sostenere le azioni di recupero e salvaguardia delle razze simbolo nella nost5ra biodiversità.

 

E’ la miglior risposta a coloro che, pure se una sparuta minoranza, gettano ancora ombre sull’attività zootecnica”.

 

 

Milano, 6 luglio 2019

 

 

 

redazione
Fonte: Fonte: Ufficio stampa A.I.A.: Camillo Mammarella

Commenti

ALLEVAMENTO: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit