Nord Piave

Allevamento Lager a Santena (Torino): Pitbull muore di fame, denunciato il proprietario

Il responsabile della morte dell'animale ora rischia fino a 18 mesi di reclusione e una multa fino a 30 mila euro

_2017/pitbull.jpg
Foto di repertorio.

Rischia fino a 18 mesi di reclusione e una multa fino a 30 mila euro, un giovane residente a Santena (Torino) denunciato dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale dei Carabinieri di Torino per il reato di maltrattamento di animali, aggravato dalla morte di uno di questi.

Il giovane voleva avviare un allevamento di pitbull e aveva comprato diversi esemplari, ma non riuscendo più a gestirli si è completamente disinteressato delle loro necessità. Uno dei pitbull è quindi morto di fame, mentre una secondo è rimasto gravemente ferito da un altro cane.

I militari hanno trovato i cani sopravvissuti in condizione di denutrizione e di precarie condizioni igieniche.

Redazione
Fonte: Nelcuore

Commenti

ANIMALI: leggi anche...