Equigomma

FEI Nations Cup: Italia in campo a Falsterbo (Svezia)

Nello stesso fine settimana del 13-15 luglio 2018 gli azzurri saranno impegnati anche in Francia per il Longines Global Champions Tour, in Svizzera e in Polonia

_2017/luca_marziani_tokyo_grassia.jpg
Luca Marziani su Tokyo du Soleil.
Foto: FISE/Mario Grassia.
Italia pronta a scendere in campo a Falsterbo in Svezia nella sesta tappa di FEI Nations Cup Europa divisione 1 per il 2018. Il concorso svedese è qualificante per gli azzurri ai fini della classifica della massima divisione e della qualifica per la finale del circuito in programma a Barcellona in Spagna.
 
Il Selezionatore della nazionale Duccio Bartalucci aveva già scelto da tempo il quintetto da presentare in occasione dello CSIO5* di Falsterbo, dove a difendere i colori italiani scenderanno in campo il 1° aviere scelto Giulia Martinengo su Verdine Sz, l’aviere capo Luca Marziani su Tokyo du Soleil e l’appuntato scelto Bruno Chimirri su Tower Mouche, (tre dei quattro protagonisti della vittoria in Coppa delle Nazioni a Roma lo scorso maggio) e poi ancora Piergiorgio Bucci su Diesel Gp Du Bois Madame e Paolo Adamo Zuvadelli su Chaccieny. A titolo individuale parteciperà allo CSIO di Falsterbo anche Luca Moneta.
 
Nel frattempo un solo cavaliere sarà impegnato nel CSI5* di Chantilly in Francia, tappa del Longines Global Champions Tour. Si tratta del 1° caporal maggiore Alberto Zorzi (Contanga 3, Viceversa de la Roque).
 
Mentre Children, Junior e Young riders azzurri sono impegnati come giò annunciato nel Campionato Europeo giovanile a Fontainebleau in Francia, altri azzurri prenderanno parte nel fine settimana ai concorsi internazionali in programma a Crans Montana (Svizzera), Knokke (Belgio), Wilkow Jakubowice (Polonia) e St. Cecile (Francia).

Redazione
Fonte: FISE - Federazione Italiana Sport Equestri

Commenti

SALTO OSTACOLI: leggi anche...