Guidolin Equibar

FEI Nations Cup: Italia a Sopot (Polonia), giovani ad Hagen

Dal 15 al 17 giugno 2018 gli azzurri saranno impegnati anche a Cascais-Estoril (Portogallo) per il Global Champions Tour, oltre che in Olanda, Belgio e Francia

_2017/giulia_martinengo_marquet_verdine_sz.jpg
Giulia Martinengo Marquet su Verdine Sz.
Foto: FISE / Mario Grassia.
Fine settimana denso di grandi appuntamenti per il salto ostacoli azzurro, che vedrà la prima squadra impegnata nella seconda tappa – qualificante per la nostra nazionale – ai fini della FEI Nations Cup™ Jumping Europa Divisione 1, dopo quella già disputata a Samorin in Slovacchia.  
 
Gli azzurri infatti saranno in campo nello CSIO5* di Sopot in Polonia. A difendere il Tricolore scenderanno in campo il 1° aviere scelto Emilio Bicocchi (Call Me, Easy Time de Villa d’Arto, Faliane W), Micheal Cristofoletti (Barnie Mancluf, Belony, Debalia), il carabiniere scelto Emanuele Gaudiano (Carlotta 232, Chalou, Einstein), il 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet (Courage des Fegie, Princy, Verdine Sz) e Paolo Paini (Clodia Csg, Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio. Il capo equipe della squadra azzurra Duccio Bartalucci sceglierà tra i nostri cinque rappresentanti i quattro componenti della squadra che domenica 17 giugno prenderanno parte alla Coppa delle Nazioni. L’Italia si presenta davvero carica a Sopot, forte della vittoria – per il secondo anno consecutivo - nella Coppa delle Nazioni di Piazza di Siena.
 
Nel frattempo anche i giovani azzurri saranno impegnati, questa volta a Hagen in Germania, in un appuntamento esclusivamente riservato ai giovani. L’Italia si presenta con quattro squadre (guarda qui le convocazioni).
 
Gare al via oggi con le categorie di apertura per Junior e Young Rider, mentre domani in campo Children e Pony. Lo CSIO tedesco è uno dei più blasonati concorsi internazionali ufficiali giovanili che, ricordiamo, da quest'anno fanno parte del Circuito di Coppe delle Nazioni che la FEI ha introdotto parallelamente all'omologo circuito per i Seniores. La Youth Nations Cup Series prevede – come per il circuito dei Senior - delle classifiche che vengono costantemente aggiornate dopo ciascuna tappa e che determineranno l'accesso alla Finale per le migliori squadre di ciascuna divisione (le migliori 6 per la divisione europea).
 
Grazie agli ottimi piazzamenti conseguiti dalle nostre rappresentative ufficiali negli CSIO fino ad ora disputati l'Italia dei giovani occupa le posizioni di testa della classifica per Nazioni in tutte e quattro le fasce (prima nella ranking riservata ai pony) con buone prospettive di qualifica per la Finale che si svolgerà ad Opglabeek (Belgio) dal 6 al 9 settembre. Le classifiche sono consultabili a questo link 
 
Nel frattempo va avanti il Global Champions Tour che questa settimana farà tappa nella splendide località di Cascais-Estoril in Portogallo. Al via ci saranno tre dei nostri cavalieri: Piergiorgio Bucci (Deniro, Diesel Gp Du Bois Madame), il 1° aviere Lorenzo De Luca (Halifax vh Kluizebos, Limestone Grey) e il 1° caporal maggiore Alberto Zorzi (Contanga 3, Vannan).
 
Durante il fine settimana altri azzurri saranno impegnati negli appuntamenti internazionali in programma a Geesteren (Olanda), Moorsele (Belgio) e Deauville (Francia).

Redazione
Fonte: FISE - Federazione Italiana Sport Equestri

Commenti

SALTO OSTACOLI: leggi anche...