Cover Technology

Grande affluenza di pubblico ai corsi gratuiti sul benessere del cavallo e sulla mascalcia organizzati da Il Portale del Cavallo durante la Fiera di Sant'Alessandro a Bergamo

L'evento ha soddisfatto le aspettative dei partecipanti e delle aziende

_2017/_DSC0011.jpg _2017/_DSC0021.jpg _2017/_DSC0208.jpg _2017/IMG_7289(1).jpg _2017/_DSC0188.jpg _2017/IMG_7313(1).jpg

Sabato 2 e domenica 3 settembre, presso la Fiera di Sant’Alessandro di Bergamo, si sono tenuti i corsi e i convegni gratuiti sul benessere del cavallo e sulla mascalcia organizzati da Il Portale del Cavallo in collaborazione con la Scuola Equestre di San Siro e con le numerose aziende che hanno risposto, come sempre, alla chiamata del Portale, rendendo possibile questo ciclo di incontri su temi che stanno particolarmente a cuore ai proprietari di cavalli e ai professionisti del settore. È stata un'iniziativa fortemente voluta da Giovanni Origgi, Direttore de Il Portale del Cavallo, e fa estremamente piacere vedere che la risposta da parte di pubblico e addetti ai lavori è stata positiva.


In questa intensa due giorni abbiamo portato in una cornice importante come quella della Fiera di Sant’Alessandro degli incontri culturali con l’obiettivo di educare e informare. Come si presta il primo soccorso al cavallo? Come posso garantirne il benessere?


Come si è visto dal numero di partecipanti che siamo riusciti a coinvolgere in così poco tempo, sempre più persone vogliono prendersi cura del proprio cavallo nella maniera più efficace e sicura possibile nell’ottica di un fai da te sempre più consapevole.


 

Le iscrizioni sono state numerosissime e la sala era gremita di persone che, nonostante la forte pioggia, non si sono fatte scoraggiare e sono venute in fiera a Bergamo per assistere ai nostri corsi, ed è proprio a loro che va un doveroso ringraziamento, ovvero a coloro che hanno preferito i nostri corsi alle altre numerose attrazioni della fiera, decidendo di passare con noi un intero weekend.


 

Il pubblico si è dimostrato interessato e attento e ha posto moltissime domande ai docenti per approfondire i più svariati argomenti legati al benessere del cavallo e alla mascalcia: domande a cui i nostri relatori sono stati più che lieti di rispondere soddisfacendo appieno le aspettative dei presenti.



Esaustivi come sempre i due docenti della Scuola Equestre San Siro: il Dott. Piermario Giongo e la Dott.ssa Grazia Pagnozzi nella giornata di sabato hanno esposto efficacemente gli argomenti principali dei due corsi, sfatando luoghi comuni e leggende metropolitane sul cavallo e proponendo invece metodi efficaci e interamente naturali. 


 

Il Dott. Piermario Giongo ha esposto chiaramente quali sono le patologie equine più frequenti, come riconoscerne i sintomi e come è necessario comportarsi, oltre ad aver mostrato la nuova linea di coltelli per veterinari completamente sterilizzabili e dalla lama intercambiabile della Icar e le reti Equiwellness, appositamente studiate per migliorare le condizioni di vita del cavallo proprio in fatto di qualità dell'alimentazione.


La Dott.ssa Grazia Pagnozzi ha dimostrato in maniera esauriente le proprietà di diversi prodotti naturali al 100%, come ad esempio quelli della Bioequipe, della Happy Horse o della Farmervet, oltre a illustrare le basi e principi fondamentali della fitoterapia applicata al cavallo.


 

Ringraziamo i relatori che hanno partecipato a questa iniziativa, ovvero la Dott.ssa Raffaella Saponaro, che ha spiegato l’importanza del foraggio di qualità Easylage; il Dott. Architetto GianMaria Cattafesta della Cattafesta & C Mascalcia che, con numerosi interventi, ha illustrato le diverse tipologie di ferri e il loro corretto impiego, le tre diverse mascalcie europee, la vasta gamma di chiodi per ferrare di alta qualità Mondial e la nuova linea di ferri da galoppo della CTF Partners Fusetti Mascalcia, ovvero i prodotti di due aziende italiane leader nei rispettivi settori; l’esperto tecnico e maniscalco Mauro Pirletti della Blacksmith, che con maestria ha spiegato le peculiarità di diversi tipi di ferri, dei terapeutici e correttivi e delle numerose dinamiche di una mascalcia moderna e funzionale al passo con i tempi e gli strumenti ad essa dedicati.


 

La Dott.ssa Raffaella Saponaro ha mostrato come l’alimentazione del cavallo abbia ripercussioni anche sull’apparato respiratorio e come, per questo motivo, sia preferibile optare per del foraggio che non contenga polvere come per esempio quello della Easylage. L’apparato digestivo e quello respiratorio del cavallo sono strettamente collegati e per questo motivo il foraggio, se scelto con noncuranza, può inficiare anche gravemente la performance e la salute di un cavallo.



Grande afflusso di partecipanti anche domenica, giornata dedicata alla traumatologia e alla salute di arti e zoccoli, argomenti trattati oltre che dai due docenti della Scuola Equestre San Siro, Dott. Pio Giongo e la Dott.ssa Grazia Pagnozzi, anche da GianMaria Cattafesta della Cattafesta & C Mascalcia e da Mauro Pirletti della Blacksmith.


 

Di particolare interesse l’intervento di GianMaria Cattafesta sulle diverse scuole di mascalcia europea a confronto. Cattafesta ha mostrato le diverse peculiarità delle scuole di mascalcia europee, ovvero della scuola italiana, della scuola tedesca, di quella olandese e dei relativi ferri, spiegando come agiscono sul centro fisiologico del piede equino e illustrando i motivi che hanno portato alla formazione di tre diverse correnti di pensiero. Ai presenti è stato inoltre spiegato com’è la struttura dello zoccolo e come è possibile intervenire sulle diverse patologie.


 

Pirletti ha spiegato, con la perizia che lo contraddistingue, i modi con cui il piede del cavallo reagisce ai più svariati tipi di ferri Blacksmith, mostrandone tantissimi tipi diversi e illustrandone i pro, i contro e per quale disciplina o attività siano maggiormente indicati. Un argomento che ha stuzzicato la curiosità dei presenti, che hanno posto numerose domande.


 

Prima di concludere non possiamo non ringraziare chi ha creduto nei corsi che il Portale del Cavallo ha deciso di proporre in fiera a Bergamo: parliamo ovviamente di Carlo Conte e dell’organizzazione dell’evento di Sant’Alessandro, un vero e proprio punto di riferimento per quanto riguarda gli eventi legati al mondo agreste che sta aprendo le sue porte anche a quello del cavallo e dell’equitazione.


 

L'appuntamento è per l'anno prossimo, sempre alla Fiera di Sant'Alessandro di Bergamo. Torneremo con nuovi corsi sul benessere del cavallo e con tante novità che renderanno la prossima edizione della Fiera un appuntamento sempre più immancabile per tutti coloro a cui sta a cuore il benessere del cavallo e gli operatori del settore.

Redazione

Commenti

FORMAZIONE: leggi anche...

CORSI E CONVEGNI GRATUITI SUL BENESSERE DEL CAVALLO E SULLA MASCALCIA:
Sabato 2 e domenica 3 settembre - Bergamo
  • Dove: Fiera Bergamo
    Via Lunga, 24125 Bergamo
    » clicca qui per indicazioni stradali
  • Relatori: - Dott. Piermario Giongo (Medico Veterinario)
    - Dott.ssa Grazia Pagnozzi (Farmacista esperta
      in fitoterapia, omeopatia e medicine naturali)

    - Dott. Architetto GianMaria Cattafesta
      (Imprenditore)
    - Dott.ssa Raffaella Saponaro
      (Biologa e imprenditrice)
    - Mauro Pirletti (Blacksmith)
  • Si ringraziano le aziende che hanno contribuito al buon esito dell'evento: sponsor

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit