Equidomus
KEP Italia a Fieracavalli ha presentato tutte le novità presso lo stand al Pala Fixdesign, Padiglione 5

KEP Italia a Fieracavalli ha presentato tutte le novità presso lo stand al Pala Fixdesign, Padiglione 5

In particolare i nuovi caschi e-light in carbonio, leggerissimi e sicuri

KEP_ITALIA_1.JPG
Lelia Polini, Managing Director di KEP Italia, illustra la nuovissima linea al carbonio KEP_ITALIA_2.JPG
Eleonora Origgi, responsabile di redazione del Portale del Cavallo, osserva con molta attenzione i nuovi caschi della KEP in carbonio KEP_ITALIA_4.JPG
Barbara Strada, commerciale del Portale del Cavallo, osserva con stupore i nuovi caschi marcati KEP

Quest’anno, con la volontà di avvicinarsi sempre più ad un pubblico giovane e di mostrare la propria dinamicità e il grande spirito d’innovazione, Kep Italia ha deciso di allestire il nuovo stand di oltre 180 mq al Pala Fixdesign (padiglione 5), all’interno del quale sono attese tante novità.

A partire dalla presentazione del nuovo casco e-light, l’ultimo nato della collezione di prodotti Kep Italia, che si distingue per una calotta in carbonio realizzata a mano in autoclave, inserti in alluminio personalizzabili e un peso di soli 396 grammi! Il casco dispone, inoltre, di tutte le cinque certificazioni di sicurezza internazionali.

E-light è stato presentato ufficialmente alla stampa il 10 novembre, giorno di apertura della Fiera, alle ore 11:30, presso lo stand Kep Italia, alla presenza di Lelia Polini, Managing Director dell’azienda.

E-light nasce dalla continua ricerca di eccellenza e innovazione da parte di Kep Italia. Nonostante vanti già i caschi più leggeri sul mercato, l’azienda di Grumello del monte, ha voluto spingersi oltre: creare un casco, il cui peso sia inferiore ai 400g.

E-light, infatti, pesa solo 396g, grazie alla sua calotta totalmente in carbonio, realizzata a mano artigianalmente attraverso il processo della lavorazione in autoclave, in modo da curare i minimi dettagli estetici come: la trama del carbonio si unisce perfettamente al centro del casco e gli spigoli del casco smussati (particolarità unica ottenibile solo con la lavorazione a mano e in autoclave).

Quello dell’autoclave è un procedimento lungo e complesso che solo artigiani specializzati sono in grado di usare: per la produzione di una calotta l’esperto impiega 10 ore di lavoro.

La tecnologia della lavorazione in autoclave permette di raggiungere spessori del carbonio molto ridotti e di stratificarli a mano intrecciandoli sapientemente per ottenere risultati eccellenti in termini di qualità ed elevata resistenza meccanica, rendendo la calotta leggera ma altrettanto resistente e quindi conseguire una maggiore protezione nonostante la leggerezza finale del casco.

E-light è indiscutibilmente il casco più leggero oggi sul mercato, ma è anche tra i più sicuri al mondo. Per Kep Italia la sicurezza non ha prezzo.

Oggi, venerdì 11 novembre, alle ore 13:30 verrà lanciato ufficialmente il progetto “Un sogno non ha limiti”, di cui Kep Italia è un’attiva sostenitrice. L’iniziativa si pone l’obiettivo di portare alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 l’atleta Antonella Canevaro, affetta da artrite reumatoide.

Durante la Fiera, presso lo stand, saranno presenti molti testimonial, tra cui il pluripremiato cavaliere britannico Scott Brash.

Per tutta la durata della Fiera, presso lo stand, sarà attivo un servizio di massaggi fisioterapici a cura del partner di Kep Italia, Bac Technology.

Degno di nota è il contest #Selfie4KEP, in collaborazione con Riders Advisor, che si è aperto lo scorso 2 novembre e che, attraverso il sito www.ridersadvisor.com ed i social network, darà la possibilità di vincere un casco e-light che verrà consegnato al vincitore nella giornata di domenica.

KEP Italia vi aspetta a Fieracavalli Verona presso lo stand al Pala Fixdesign, Padiglione 5.


KEP Italia
Via Tribolina, 1
24064 Grumello del Monte (BG) Italy
Tel. +39 0354420996
Fax. +39 035 4491564
www.kepitalia.com

Redazione
Fonte: Ufficio Stampa KEP Italia

Commenti

INFO AZIENDE: leggi anche...