Cover Technology

Lo sapevi che... il Corvo delle Hawaii è a rischio di estinzione?

Le principali cause della scomparsa di questa specie sono l'inincrocio e l'attività dell'uomo

_2017/corvo_hawaii.jpg
Il Corvo delle Hawaii è un animale attualmente estinto in natura: si tratta infatti dell'uccello più raro della famiglia Corvidae. 
 
Le sue dimensioni sono simili a quelle della cornacchia: la lunghezza del corpo del Corvo delle Hawaii in genere si aggira attorno ai 50 cm: questo rendeva il Corvo delle Hawaii uno degli uccelli nativi delle Hawaii più grandi.
 
Il soffice piumaggio, così come le zampe e il becco sono di colore nero.
 
In origine l'areale di questo animale comprendeva l'area occidentale e sudorientale delle isole Hawaii. Alcuni resti fossili indicano, tuttavia, che un tempo il Corvo delle Hawaii era distribuito su tutte le isole principali delle Hawaii, assieme ad altre quattro specie di corvi oggi estinte.
 
Animale onnivoro, il Corvo delle Hawaii si nutre principalmente di piccoli invertebrati, ma anche di uova e frutta.
 
Il Corvo delle Hawaii è una specie rinomata per la sua resistenza: per questo motivo, le cause della sua scomparsa non sono ancora completamente chiare. Una delle cause che può aver portato all'estinzione è l'inincrocio, ovvero l'incrocio tra esemplari strettamente imparentati che può aver portato a deformità mortali. Inoltre il Corvo delle Hawaii, a differenza della maggior parte dei corvi, non si è ben adattato alla presenza umana: i coltivatori locali hanno infatti cacciato illegalmente questo animale, credendo che rovinasse il raccolto.
 
Inoltre l'insediamento umano ha portato a una sempre maggiore perdita dell'habitat da parte del Corvo delle Hawaii, il che ha portato questo animale a essere vulnerabile nei confronti dei suoi predatori naturali.

Redazione

Commenti

ANIMALI: leggi anche...