Nord Piave

Lo sapevi che... il Rinoceronte Nero è a rischio di estinzione?

La causa principale della scomparsa di questa specie è il bracconaggio

_2017/rinoceronte_nero.jpg
Il Rinoceronte Nero è un animale nativo dell'Africa orientale e meridionale. Questo animale appartiene alla specie Rhinoceros e, nonostante il suo nome, il suo colore può variare dal marrone al grigio.
 
L'altezza al garrese di un esemplare adulto si aggira solitamente intorno al metro e mezzo di altezza, mentre la sua lunghezza è mediamente di 3 metri e mezzo circa e il peso può superare tranquillamente i 1000 kg. Le femmine hanno dimensioni più piccole dei maschi.
 
Il Rinoceronte Nero ha due corni, la cui lunghezza va dal metro e mezzo in su.
 
Sebbene sia un animale tendenzialmente solitario, il Rinoceronte Nero non è territoriale e il suo areale può quindi intersecarsi con quello di altre popolazioni di rinoceronti.
 
L'esistenza del Rinoceronte Nero è messa gravemente a rischio. La minaccia principale è rappresentata dal bracconaggio: il corno di questo animale è infatti utilizzato nelle culture medio orientali per realizzare diversi manufatti, mentre nella medicina popolare cinese è considerato un rimedio a diverse malattie. 
 
Le continue guerre che hanno luogo nelle regioni africane dove vive il Rinoceronte Nero sono un'altra grave minaccia di cui bisogna tenere conto.

Redazione

Commenti

ANIMALI: leggi anche...