Cover Technology
Mental coaching per gestire la tua mente quando ti ostacola e ti fa dire "non ce la faccio".<br />

Mental coaching per gestire la tua mente quando ti ostacola e ti fa dire "non ce la faccio".

La mente può essere il tuo più grande alleato o il tuo più grande nemico:
dipende da come la sai gestire!
Spesso la mente ci ostacola e non ci permette di dare il meglio di noi in determinate situazioni professionali, personali e sportive.

_2017/EVA-2.jpg




_2017/eva-5.jpg _2017/EVA-1.jpg




Perché accade ciò? Perché alcune volte la mente ci ostacola?


É proprio così, in alcuni momenti di stress emotivo la nostra mente ci ostacola, ci mente e ci impedisce di essere al meglio di noi stessi nello sport e nella vita. Questo accade principalmente quando ci troviamo fuori dalla nostra “zona di comfort”.

Cos’è la Zona di Comfort?


La zona di comfort è quell’area che racchiude tutte quelle situazioni in cui ti senti a “tuo agio” e che per te sono diventate “normali”: sono situazioni o azioni a te conosciute e nelle quali sai bene cosa fare e cosa dire e dove sai quali risultati riuscirai a ottenere.

Ognuno di noi ha la sua zona di comfort nelle diverse aree della propria vita e ognuno di noi sa quali sono le situazioni in cui si trova totalmente a proprio agio.
Quando sei nella “zona di comfort”, la tua mente è tranquilla perché considera che sei “fuori pericolo”.


Quando invece esci dalla tua “zona di comfort”, la mente si mette in allerta, perché ti considera “in pericolo” ed è in quel momento che inizia a mandarti messaggi di allerta. alcune volte questi messaggi ti fanno dire o fare cose che non sono utili per te, anzi ti ostacolano nel raggiungimento dei tuoi obiettivi!


La mente si comporta in questo modo non per farci del male ma semplicemente per proteggerci.

 

 

Quindi che cosa accade,
quando ci troviamo fuori dalla
nostra “zona di comfort”?


La prima cosa che la nostra mente fa (appunto per proteggerci) è quello di farci provare disagio o farci dire qualcosa di non utile per farci credere che sarebbe meglio per noi tornare nella nostra vecchia zona di comfort e sentirci più al sicuro!


Nel mio lavoro di mental coach mi capita spesso di sentire atleti che dicono frasi come queste: “NON CI RIESCO” oppure, “É TROPPO COMPLICATO PER ME”, “QUESTO NUOVO LIVELLO É TROPPO DIFFICILE PER ME“ “NON SONO PRONTO” che successivamente diventano: “NON CE LA FACCIO”.


Per proteggerti e per abitudine, la tua mente cercherà di farti dire (e per questo ti farà credere) alcune cose per riportarti nella zona di comfort dove le cose per te sono più facili.  

Queste situazioni di disagio possono accadere, ad esempio, quando nel tuo sport stai imparando un esercizio nuovo e all’inizio ti senti strano o insicuro e ti sembra di non riuscire, o quando ti trovi ad affrontare una nuova gara, a un nuovo livello, oppure in qualsiasi situazione in cui stai facendo qualcosa di inaspettato o quando ancora non riesci a performare alla perfezione.


Altre volte accade quando vuoi ripetere una performance sportiva esattamente come quella precedente e non viene allo stesso modo.

 

Questo diventa un problema nel momento in cui l’atleta non si sente a suo agio e non conosce gli strumenti per gestire la propria mente, perché perderà sicurezza in se stesso e nelle sue potenzialità. In queste situazioni il cavallo sentirà le emozioni di dubbio e di incertezza del proprio cavaliere e reagirà di conseguenza, perdendo anche lui fiducia e concentrazione.

 

Come conseguenza, il livello della performance in gara o in allenamento verrà influenzato e sarà al di sotto del potenziale del binomio.

 

Ti è mai capitato di entrare in crisi o avere dei dubbi nel momento in cui ti sei sentito a disagio durante un allenamento o una gara?

Ti è mai capitato di entrare in crisi o avere dei dubbi nel momento in cui ti sei sentito a disagio durante un allenamento o una gara?

 

Immagino di si, perché è una reazione che accade spesso, ma ricordati che c’è sempre un’intenzione positiva dietro ai ragionamenti che la tua mente ti fa fare a livello inconscio. Puoi accogliere le emozioni e i pensieri che ti arrivano e puoi quindi decidere di riconoscerli, gestirli e cambiarli per poter dare il meglio di te.


La prima cosa che spesso la nostra mente ti porta a dire quando stai imparando qualcosa di nuovo e non ci stai riuscendo immediatamente è: “NON CI RIESCO!”
Ecco alcuni passaggi utili di mental coaching per gestire e allenare la tua mente quando ti dici “non ce la faccio”!


Pensa a una cosa fattibile che non sei ancora riuscito a fare e ripeti a te stesso la seguente sequenza con gli occhi chiusi, immaginandoti la scena che ti viene in mente nei diversi passaggi:


- Parti a occhi chiusi dicendoti “NON CI RIESCO” e nota come ti fa sentire e le immagini che vedi e le sensazioni che provi.


- Apri gli occhi e guardati intorno per un attimo.


- Chiudi di nuovo gli occhi, cambia quello che ti dici e questa volta dí a te stesso: “NON CI RIESCO ANCORA, PER ORA” e nota come ti fa sentire e come le emozioni e le immagini che provi e vedi che iniziano a cambiare.


- Apri gli occhi e guardati intorno per un attimo.


- Chiudi di nuovo gli occhi, cambia ancora quello che ti dici e dí a te stesso: “E COME SAREBBE SE CI RIUSCISSI?” e nota come le emozioni e le immagini che vedi e provi continuano a cambiare e diventano sempre più utili per te...


- Apri gli occhi e guardati intorno per un attimo.


- Chiudi gli occhi e cambia la frase e dí a te stesso: “E COM’É ORA CHE CI RIESCO?” e nota come le emozioni e le immagini che vedi sono completamente cambiate e sono ormai diventate utili per te.


- Apri gli occhi e guardati intorno.

 

Questi passaggi servono per spostare i pensieri da una situazione in cui all’inizio ti sembra di non essere in grado di farcela, a una situazione di successo e alla fine ti fa immaginare che riuscirai a fare quella cosa.


Questi passaggi sono un vero e proprio allenamento mentale e puoi ripeterli ogni volta che ti viene da dire “NON CI RIESCO”.

 

 

OLTRE AI PASSAGGI QUÍ SOPRA PUOI ALLENARTI A FARE PENSIERI UTILI E CONCENTRARTI SUI TUOI PUNTI DI FORZA ANCHE QUANDO TI SENTI A DISAGIO!

 

Se sei in gara o stai passando di livello è perché ti sei allenato tecnicamente e il tuo istruttore o preparatore è sicuro che tu quella gara la puoi fare. Perciò credi in te stesso, concentrati sui tuoi punti di forza e pensa che andrà bene e che tu le cose le sai fare.


Non è utile incominciare a pensare alle cose che non sai ancora fare bene perché questo ti farà sentire meno sicuro di te!

Come Mental Coach mi capita di ascoltare molti atleti che fanno discorsi poco utili prima della gara o in momenti di apprendimento e disagio. Allenati ad ascoltarti e se noti che fai discorsi poco utili…. CAMBIALI! Cambia i tuoi pensieri da pensieri non utili in pensieri utili.

 

 

Ecco alcuni esempi di pensieri non utili e di come puoi cambiarli.
 

Non ce la farò mai
Ce la faccio


Sbaglierò tutto…
Lo so fare


Mi dimenticherò il giro
Me lo ricordo

 

Farò una figuraccia….
Faccio del mio meglio

 

Perché sono qui...?
É tutto ok, sono qui per imparare

 

Inizia ad allenarti con questi passaggi fin da subito e fammi sapere come va. Scrivimi per aggiornarmi o per chiedere maggiori informazioni o suggerimenti su temi di Mental Coaching a: e.rosenthal@ilportaledelcavallo.it

 

 

Sono Eva Rosenthal, Campionessa di Dressage e Mental Coach. Grazie al Mental Coaching ho vinto oltre 50 medaglie e ho partecipato ai Mondiali WEG a soli 29 anni.
Mi sono allenata mentalmente e poi mi sono specializzata nell’allenare altri atleti come Mental Coach, per questo motivo ho una preparazione unica nel supporto mentale degli sportivi e dei cavalieri.
Visita il mio sito per conoscere la mia storia e altre tecniche di allenamento mentale:
www.evarosenthal.it

Ciao
al prossimo articolo

Eva
 

 
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 
 
> Leggi l'articolo sul notiziario INFORMA 

(n.3 maggio / giugno 2018).

INFORMA è il nostro nuovissimo notiziario dedicato all'informazione e al benessere di cavalli, cani, gatti e persone, in distribuzione gratuita a tutti i clienti dell'e-shop www.nonsolocavallo.it
 

 

Per riceverlo gratis a casa tua, è quindi sufficiente effettuare un ordine nel nostro negozio on line

Redazione
Eva Rosenthal
Mental Coach, campionessa di dressage

Fonte: INFORMA 03-2018 | Maggio - Giugno

Commenti

FORMAZIONE: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit