Cover Technology
Tecnica equestre: arriva la sfida del laser

Tecnica equestre: arriva la sfida del laser

È l'ultima innovazione del simulatore Equitador ®, creato e brevettato dal tecnico internazionale di equitazione e corse Jorge H. C. Almeida. Docente di scienze del movimento, Almeida ha introdotto un sistema di riscontro delle azioni del cavaliere attraverso il laser.

_2017/equitador_riscontro_laser(1).jpg
L'ultimo modello, "Equitador Jorge H. C. Almeida" con il riscontro laser. _2017/coppia_allieve_su_equitador.jpg
Esercizi di coordinamento su "Equitador Internazionale". _2017/equitador_olimpico(1).jpg
Il modello "Equitador Olimpico", dotato di punti di attacco per potenziare la prensilità delle gambe e le azioni posturali. _2017/equitador_fisioterapia_almeida(1).jpg
Jorge Almeida accanto al modello studiato per la fisioterapia e la riabilitazione psicomotoria _2017/kurt_system.jpg
Jorge Almeida sul Kurt system. Il progetto più costoso al mondo per allenare i cavalli da corsa.

A differenza dei simulatori a motore, Equitador è azionato dagli impulsi prodotti dal cavaliere e reagisce esattamente come un cavallo vero nell’esecuzione delle andature.

 

Una differenza fondamentale: i simulatori a motore consentono infatti l’apprendimento della postura in sella ma non quello delle pulsazioni muscolari - mentre Equitador è azionato unicamente dagli impulsi che vengono generati e trasmessi dal cavaliere, e non da un motore. In altre parole, il simulatore a motore “porta l’allievo”, insegna cioè andare a cavallo più composti ma non ci insegna a sapere montare agendo con la nostra capacità interattiva. 

 
La combinazione del simulatore con il laser ha consentito ad Almeida di scoprire – per la prima volta al mondo – che ogni andatura del cavallo corrisponde a uno specifico disegno verificabile visivamente su appositi pannelli di riscontro graduati.
Infatti tutti i modelli di Equitador riproducono con esattezza oltre al passo, trotto e galoppo anche le transizioni, i cambi di galoppo al volo, il passage, il piaffe ed i movimenti laterali come appoggiata, spalla in dentro e groppa in dentro.
 
Soprattutto, l’aggiunta del laser permette di verificare – in maniera visiva, quindi oggettiva ed incontestabile – la qualità dell’equitazione prodotta dal cavaliere di ogni livello.
In questo modo i pregi e i difetti del cavaliere vengono individuati in tempo reale attraverso i test di analisi psicomotoria che Almeida ha avviato a Roma dall’inizio di quest’anno. 
 
I test di analisi psicomotoria consentono di verificare, come in una radiografia, la nostra reale capacità equestre.
Questo permette agli allievi come ai cavalieri confermati di lavorare in modo mirato sulla base di un riscontro visivo e quindi di fare un’equitazione più consapevole ed efficace tornati a casa.
Da questo punto di vista, Equitador è un aiuto indispensabile per tutti: montare in modo consapevole tutela l’integrità e il benessere del nostro cavallo perché individua i nostri errori in sella, errori che causano danni fisici all’animale, ed aumenta anche la nostra sicurezza in passeggiata come nelle gare più impegnative.
 
Il primo modello del simulatore, “Equitador Internazionale”, ha formato i primi professori in Scienze motorie equestri usciti dal corso dell’Università di Roma al Foro Italico in cui Almeida è stato docente.
Un altro modello, specificamente progettato e testato, è stato impiegato per la riabilitazione psicomotoria.
 
Parallelamente al suo impegno nel campo equestre Almeida ha continuato a lavorare nel mondo delle corse seguendo per dieci anni il debutto e lo sviluppo del Kurt System, riconosciuto dalla comunità scientifica mondiale come il sistema per preparare ed allenare i puledri da corsa che più tutela l’integrità dei cavalli.
Il Kurt System – oggi operativo a Lambourn, in Inghilterra – è il progetto più costoso della storia (quaranta milioni di dollari) per la preparazione dei cavalli da corsa.
 
Per prenotare i test di analisi psicomotoria si può scrivere all’indirizzo: jorgehumberto.almeida@gmail.com

 

 

L'ultima innovazione del simulatore Equitador: il sistema di riscontro delle azioni del cavaliere attraverso il laser.

 

 

L'amazzone Sara Abbate durante uno dei test di psicomotricità sul simulatore Equitador presso l’Asper Team di Roma.

 

 

Seconda dimostrazione pratica del simulatore Equitador.

 

Redazione
Alberto Capogreco

Fonte: INFORMA 01-2018 | Gennaio - Febbraio

Commenti

FORMAZIONE: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit