Cover Technology

Barzellette

Puoi pubblicare subito la tua barzelletta in questa rubrica, è sufficiente essere iscritti al Portale del cavallo.

Se sei già iscritto effettua subito la login e dal pannello di controllo clicca sul link "Pubblica una tua barzelletta".
Se non sei ancora iscritto, registrati subito cliccando qui e riceverai la password per poter utilizzare gratis tutti i servizi del Portale del Cavallo


Data
Barzelletta
Autore
15/05/2014
Due fantini si incontrano e uno dice all'altro :" sai che il mio cavallo se gli dico hop hop lui salta l'ostacolo? " e l'altro risponde : " invece il mio cavallo se gli dico hip hip lui mi risponde hurrà? "
Marco Maurelli
15/02/2011
Luca Cordero di Montezemolo viaggia sull'autostrada con la sua nuova Ferrari rossa oltre ogni limite di velocità.

Improvvisamente dallo specchietto retrovisore vede arrivare da lontano Silvio Berlusconi sopra una biga, stile Ben Hur, guidata da bellissimi cavalli bianchi.

Berlusconi supera Montezemolo e lo sperona, devastandogli la fiancata della Ferrari.

I due si fermano. L'ex presidente di Confindustria scende dalla macchina arrabbiato come una iena e tuona: «Insomma, possibile che tu non permetti a nessun altro di correre in santa
pace?».

Berlusconi, sorridendo: «E dai, non ti arrabbiare così! Sai che ho la lampada di Aladino e grazie a lei risolveremo tutto ».

Il premier estrae dalla tasca il mitico coccio e dice: «Strofinala e chiedi quello che vuoi.
Mi raccomando, grida perché il genio è vecchio ed è anche un po' sordo».

Montezemolo manipola la lampada; il genio esce. Luca urla con la sua vocetta: «Voglio un miliardo, un miliardo di euro per rimettere a nuovo la Ferrari».

Un tuono scoppia e si aprono, in alto, le porte dei cieli. Dalle nubi scende, precipitando, un oggetto: un biliardo, che si schianta
sulla Ferrari distruggendola definitivamente. Montezemolo, sconvolto, rimprovera il genio: Vecchio rincitrullito, ho chiesto un miliardo, non un biliardo.

Il Cavaliere gli posa bonariamente la mano sulla spalla e sorridendo dice:
«Te l'ho detto che è un po' sordo. Secondo te io gli ho chiesto una biga?»

ELLE
25/12/2010
un proprietario di un cavallo disse:
-se dico al mio cavallo hop hop,lui salta!-
e l'altro rispose:
-invece il mio se dico hip hip, dice hurrà!.
saranicole
14/09/2010
Il generale Carter prende Toro Seduto e gli annuncia la sua condanna a morte. "Ti sono concessi 3 desideri prima dell’esecuzione" gli dice, "voglio parlare con il mio cavallo" risponde il capo indiano. Le alte cariche della cavalleria lì presenti si consultano e concedono la realizzazione del desiderio.
Toro Seduto sussurra qualcosa al suo cavallo che immediatamente corre via pancia a terra e in poco tempo ritorna con una bellissima donna bionda. Toro Seduto si apparta con lei finchè riappare e chiede al nemico di poter parlare ancora con il suo cavallo.
Nuovamente il desiderio trova il consenso del generale Carter e il cavallo ancora una volta corre via ritornando in poco tempo, questa volta però, con una bellissima donna bruna.
Toro Seduto la porta nel suo tipì e per la terza volta, quando esce, chiede di poter parlare con il suo cavallo. La cavalleria è stupefatta ma approva la richiesta. Toro Seduto si avvicina al suo cavallo, lo guarda fisso negli occhi e gli dice: "ora ascolta bene quello che ti dico e guarda le mie labbra in modo da capire esattamente ciò che ti ho già ripetuto 2 volte: LA FUGA! PORTAMI ALLA FUGA!!!"
SERGIO