EcoPlus
Razze equine
Polacco da tiro
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
POLONIA
ATTITUDINI:
Questi cavalli svolgono ancora un ruolo molto importante nell'agricoltura e sono adatti per il tiro pesante
POPOLAZIONE:
ALTEZZA AL GARRESE:
152-170 cm
MANTELLO:
La maggior parte dei colori
CARATTERISTICHE:
Tranquillo, frugale e resistente.
STANDARD DI RAZZA:
La sua testa è proporzionata ma carica di ganasce a profilo rettilino e leggermente convesso e con ciuffo abbondante.
Il collo è corto, muscoloso e ornato da ricca criniera; il garrese è basso e largo, il dorso e le reni sono ampie e forti, l'addome è arrotondato e la spalla è diritta e muscolosa.
Gli arti sono robusti con articolazioni solide, avambraccio e gamba brevi, zoccolo largo e tondeggiante.
DATI STORICI:
In Polonia sono state allevate 5 razze da tiro per soddisfarela domanda locale e dei paesi confinanti, che variano a seconda dell'ambiente e dei progenitori.
La più grossa é lo Sztum, originata da animali locali incrociati con Belgi, Renani, Jutland, Ardennesi e Dole.
Generalmente è sauro, ma possono capitare anche mantelli bai e roani.
Il Lowicz assomiglia allo Sztum ma è un po' più leggero discendendo da Belgi e Ardennesi
Il Sokolka si basa sugli stessi proigenitori del Lowicz ma con l'aggiunta di sangue Bretone e Dole che donano alla razza un'andatura maggiormente fluida.
Il Garvolin assomiglia al Sokolka tranne per il fatto che ha ricevuto l'apporto di sangue Boullonais.Infine il Lidzbark è di taglia inferiore rispetto alle altre per l'apporto di sangue Oszimian.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali