Equidomus
Razze equine
Asino Sardo
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
Regione Sardegna
ATTITUDINI:
Soma e servizio.
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
Maschi: 80 - 110
Femmine: 80 - 110
MANTELLO:
riga mulina crociata, bordo scuro delle orecchie; possono essere
presenti zebrature alla spalla, agli arti e ventre chiaro. Criniera scarsa
e più scura del colore del mantello, coda lunga e con scarsi crini.
CARATTERISTICHE:
Vivace, rustico e frugale.
STANDARD DI RAZZA:
- Testa: pesante, quadrangolare a profilo rettilineo, orecchie lunghe e
dritte;
- Collo: corto;
- Spalla: dritta e corta;
- Garrese: poco pronunciato;
- Dorso: leggermente disteso, dritto;
- Lombi: forti e ben attaccati;
- Groppa: corta e lievemente inclinata;
- Petto: sufficientemente largo;
- Torace: stretto e basso;
- Arti: robusti;
- Andature: corte, poco elastiche, ma sicure;
- Appiombi: regolari;
- Piede: piccolo e duro.
- Circonferenza toracica: maschio 100, femmina 100
- Circonferenza stinco: maschio 11 - 13, femmina 11 - 13

DIFETTI CHE COMPORTANO L´ESCLUSIONE DAL REGISTRO ANAGRAFICO
- Mantello: diverso da quello tipico;
- Occhi: occhio gazzuolo;
- Altezza: superiore a 110 cm.

Lo Standard è stato definito da appositi Gruppi di Lavoro; sono stati effettuati i riscontri di campo e sono successivamente intervenute delibere di approvazione da parte della Commissione Tecnica Centrale.
DATI STORICI:
La presenza dell'asino nell'omonima isola sarda è sostenuta da alcuni autori fin dal neolitico, da altri correlata all'importazione Fenicia, mentre da altri ancora la provenienza è attribuita alla Nubia, culla degli asini africani.
L'introduzione nell'isola è comunque molto antica, ma furono certamente i Sardo-Punici ad incrementarne l'allevamento con finalità agricole e di trasporto.
Molto considerato nel continente ed all'estero questo asinello mite e forte, un tempo chiamato "molente " perchè faceva lavorare la mola per la macinazione, era parte viva dell'esistenza d'ogni giorno perchè trasportava acqua e merci dalla campagna ai paesi, tirava i carretti e si faceva cavalcare da persone che alle volte pesavano più della metà del suo peso.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali