Guidolin eQuiSnack
Razze equine
Cleveland bay
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
GRAN BRETAGNA (Cleveland)
ATTITUDINI:
Tiro leggero, tiro medio-leggero, lavori agricoli, scarsamente usato per la sella.
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
E' allevato nella zona nordorientale della Gran Bretagna che comprende il Cleveland e il nord-est del North Riding dello Yorkshire, una zona dai terreni particolarmente argillosi.
ALTEZZA AL GARRESE:
163-168 cm.
MANTELLO:
Baio, nessun altro colore è ammesso. E' consentita solo una piccola stella bianca in fronte e qualche pelo grigio nella criniera e nella coda.
CARATTERISTICHE:
Tranquillo, resistente, con una grande tempra e forza, docile, mite e longevo
STANDARD DI RAZZA:
Ha il profilo da ariete o aquilino, molto simile al profilo delle razze spagnole da cui discende, il corpo è grosso con sottopancia largo e costole adeguate e nel cavallo adulto la distanza tra il garrese e il gomito è in genere maggiore di quella fra il gomito e il suolo.

I piedi hanno lo zoccolo duro e compatto sono molto aperti e di dimensione appropriata alla taglia del cavallo, le zampe muscolose e prive di fiocco hanno stinchi brevi, di 23 cm di diametro e giunture grosse e solide.
DATI STORICI:
E' tra le più antiche razze inglesi e quella che più evidenzia i caratteri originari, la sua origine infatti risale al Medioevo, quando, utilizzato dai venditori ambulanti (Chapmen), ricevette l'appellativo di "Chapman". Il nome Cleveland Bay con cui è conosciuto deriva dal caratteristico mantello baio e dal fatto che la razza era associata al distretto di Cleveland nel North Yorkshire.

Nel corso della storia è stato anche impiegato diversi campi: lavori agricoli, tiro leggero e pesante e poi, dopo vari insanguamenti, elegante cavallo da carrozza e sella. Ha saputo rendersi utile dimostrando versatilità in ogni tipo di lavoro.

Nella seconda metà del XVIII secolo con l'immissione del Purosangue Inglese e dell'Arabo si trasformò in carrozziere di lusso e ancora oggi svolge questo ruolo nelle scuderie reali inglesi. Dopo un periodo di declino, oggi è una razza ancora molto richiesta non solo per il rinnovato interesse per gli attacchi, ma anche perché gli incroci tra Cleveland e Purosangue inglese, danno ottimi cavalli per i concorsi ippici.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali