Cover Technology
Razze equine
Cavallo del delta
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
Storicamente Provenza e Delta del Rodano (Francia).
ATTITUDINI:
Equitazione da diporto e agriturismo; tiro leggero; discipline sportive da sella.
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
Maschi: 138 - 148
Femmine: 135 - 145
MANTELLO:
Grigio
CARATTERISTICHE:
Sobrio, vivace, agile, coraggioso, molto robusto, capace di resistere alle intemperie.
STANDARD DI RAZZA:
- Testa: ben conformata, asciutta, non pesante, di forma quadrata, con fronte larga, profilo rettilineo o camuso, arcate orbitarie abbastanza rilevate, occhi vivaci, narici mobili, ganasce ben distanziate, orecchie piccole, mobili e ben attaccate;
- Collo: ben attaccato, di media lunghezza, muscoloso, giustamente
inclinato;
- Garrese: mediamente pronunciato e asciutto;
- Dorso: ben diretto, di giusta lunghezza, con buon sviluppo muscolare;
- Groppa: ben muscolata, piuttosto corta e leggermente inclinata;
- Coda: giustamente attaccata, ben portata e mobile;
- Petto: di giusta lunghezza, abbastanza profondo, ben muscolato;
- Spalla: sufficientemente inclinata, di giusta lunghezza, muscolosa;
- Torace: profondo e ben disceso tra gli arti anteriori;
- Addome: ben sostenuto;
- Coscia e natica: di giusta lunghezza, ben diretta, muscolosa, mediamente convessa;
- Arti: di solida costituzione, stinco relativamente breve, tendini asciutti;
- Articolazioni: ampie, ben conformate, ben dirette;
- Piede: compatto, ben conformato, resistente, relativamente largo;
- Appiombi: tendenzialmente corretti visti di fronte.
- Circonferenza toracica: maschio 160, femmina 155
- Circonferenza stinco: maschio 19, femmina 18

DIFETTI CHE COMPORTANO L´ESCLUSIONE DAL REGISTRO ANAGRAFICO
- Mantello: diverso da grigio;
- Taglia: marcatamente diversa dallo standard.

Lo Standard è stato definito da appositi Gruppi di Lavoro; sono stati effettuati i riscontri di campo e sono successivamente intervenute delibere di approvazione da parte della Commissione Tecnica Centrale.
DATI STORICI:
Il Cavallo del Delta è diretto discendente del Camargue, razza originaria dell´omonima regione che si trova nella Francia meridionale, presso la foce del Rodano.
Dall´inizio degli anni Settanta la razza fu introdotta nel Parco del Delta del Po che presenta strette analogie con il Delta del Rodano sia per le caratteristiche del terreno che per la tipica vegetazione palustre.
L´origine del Camargue è molto antica e non del tutto chiara.
C´è chi ritiene che provenga dalle paludi del Poitou mentre altri pensano che derivi direttamente dai cavalli orientali giunti con le invasioni saracene del Sud della Francia.
Infine, una terza ipotesi lo vede discendere direttamente dal cavallo preistorico che viveva in quella regione.


Daniele Bigi e Alessio Zanon (2008) "Atlante delle razze
autoctone"
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali