EcoPlus
Razze equine
Kabardin
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
EX-UNIONE SOVIETICA (Caucaso)
ATTITUDINI:
Longevo frugale ma anche agile e scattante è un buon cavallo da soma e da sella
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
152-157 cm
MANTELLO:
Baio, baio oscuro, morello e grigio
CARATTERISTICHE:
Tranquillo e sensibile ma energico
STANDARD DI RAZZA:
Il corpo è abbastanza forte, anche se poco bello e i garretti sono falciati, come spesso accade nelle razze montane. Il collo è corto ed eretto e la testa è armoniosa nel suo insieme, le spalle purtroppo non sono molto inclinate, ma il cavallo ha grandi capacità.
Infine le zampe anteriori sono sottili ma armoniose e i piedi sono solidi e sani, pertanto il cavallo è in grado di lavorare anche senza ferratura.
DATI STORICI:
Il Kabardin è una razza indigena delle montagne del Caucaso settentrionale e del cavallo di montagna ha tutte le qualità: sicureza di piede, docilità e intelligenza.
E' stato utilizzato a lungo dalle tribù nomadi della regione che svilupparono la razza incrociando i loro cavalli della steppa con razze del sud: Persiano, Turcomanno e Karabakh.
All'inizio del secolo alcuni Kabardin sono stati incrociati con il Purosangue per dar vita a un più alto, più elegante e più veloce Anglo-Kabardin.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali