EcoPlus
Razze equine
Oldemburghese
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
GERMANIA
ATTITUDINI:
Cavallo da sella e da tiro leggero, buon saltatore, precoce e longevo
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
Diffuso in tutta la Germania
ALTEZZA AL GARRESE:
160-168 cm
MANTELLO:
Tutti i colori
CARATTERISTICHE:
Tranquillo ma energico.
STANDARD DI RAZZA:
La testa presenta talvolta un profilo convesso, ma é belle e proporzionata, le spalle sono forti anche se non sono nè lunghee nè inclinate come quelle del Purosangue Inglese e i garresi presentano una conformazione corretta.
Il corpo é largo e conserva ancora la lunghezza e la sagoma del cavallo da corsa, il petto é robusto é la schiena é piuttosto lunga per un saltatore.
Per soreggere un cavallo così massiccio occorrono zampe grosse e forti, i quarti, ampi e fortissimi contribuiscono alla vigorosa azione dell'Oldemburghese e i piedi devono essere proporzionati alla roustezza della struttura, aperti nella parte posteriore degli zoccoli e sani.
DATI STORICI:
L'Oldemburghese ebbe origine nelle province di Oldemburgo e della Frisia orientale ed era basato sui vecchi frisoni che avevano il loro habitat tra il fiume Weser e il confine olandese.
Fu sviluppato nel XVII secolo come cavallo da carrozza utilizzabile anche nei lavori agricoli, ma con il termpo gli allevatori adattarono il cavallo alle richieste del mercato, incrociandolo con razze scelte per produrre un tipo uniforme.
Il merito per la sua trasformazione in ottimo cavallo da carrozza é da attribuirsi al conte Anton Gunter von Oldemburg grazie all'apporto di stalloni spagnoli, Napoletani, Purosangue Inglese e Anglo-Arabi, ma soprattutto verso la fine del 1800, del Cleveland Bay.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali