EcoPlus
Razze equine
Palomino
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
STATI UNITI
ATTITUDINI:
Sella, è un buon saltatore
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse internazionale.
Tuttavia è allevato in modo esteso soprattutto nel Nordamerica
ALTEZZA AL GARRESE:
145-165 cm
MANTELLO:
Il Palomino è il cavallo dorato del West statunitense.
il suo mantello vanta iridescenti colori dorati "Dorato-Palomino", ormai da considerarsi un vero e proprio colore da inserirsi nella classificazione cromatica dei mantelli equini.
CARATTERISTICHE:
Docile e tranquillo
STANDARD DI RAZZA:
La testa è piccola eben attaccata, a profilo rettilineo, con orecchie piccole e occhi scuri o nocciola.
Il collo deve essere piuttosto lungo e ben conformato, ornato da una splendida criniera, il garrese risulta mediamente rilevato, la coda ben attaccata e ricca, il torace profondoe abbastanza ampio, la linea dorso-lombare diritta e la spalla inclinata.
Gli arti possiedono una buona ossatura, son ben uscolate e possiedono tendini asciutti e ben staccati e zoccoli i buona conformazione.
DATI STORICI:
L'origine del Palomino è molto antica, infatti si ritiene che cavalli dorati con coda e criniera argentea fossero cavalcati dai primi imperatori della Cina.
Achille, il mitico eroe greco, cavalcava Balios e Xantos, che erano "gialli e dorati, più veloci dei venti di tempesta".
Per un certo periodo i Palomino furono chiamati Isabella, da nome della loro più famosa estimatrice, la regina Isabella di Spagna, infatti furono introdotti nel Nuovo Mondo da Colombo e da Cortez.
Oggi la maggior parte dei Palomino sono registrati a cura della Paloino Horse Association Inc. che definisce le caratteristiche ideali dei cavalli nei suoi registri della razza.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali