Equigomma
Razze equine
Terek
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
EX-UNIONE SOVIETICA (Stavropol)
ATTITUDINI:
Buon saltatore, è adatto come cavallo da sella e da tiro leggero
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
150-154 cm
MANTELLO:
Prevalentemente grigio
CARATTERISTICHE:
Docile e intelligente
STANDARD DI RAZZA:
Cavallo di tipo meso-dolicomorfo, possiede una testa ben proporzionata, le orecchie appuntite e mobili e gli occhi grandi e vivaci.
Il collo è ben muscolato, il garrese è prominente, la coda ha un'attaccatura alta e la groppa è piuttosto orizzontale.
Gli arti appaiono ben strutturati e muscolosi, con articolazioni e tendini bene asciutti e il piede ben strutturato.
DATI STORICI:
La razza deriva dall'antico cavallo del Terek impiegato dai Cosacchi, già migliorato una prima volta nel XIX secolo dal conte Strovanov mediante l'introduzione del Kabardin e successivamente perfezionato dal maresciallo Jbudionny facendo ricorso, oltre che allo stesso Kabardin, anche al Cavallo del Don, all'Arabo e al Purosangue Inglese.
Ufficializzata nel 1948 la razza, che era stata creata per finalità militari, è andata sempre più assumendo importanza in campo sportivo.
Equigomma NonsoloCavallo Equitation Technofitness Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C.